Tecniche per il cambiamento


La persona ha sue credenze, opinioni, convinzioni valori che formano il suo orientamento di base nei confronti del mondo e della vita.


Eredita, però, anche automatismi di pensiero e comportamento che gli fanno da filtro nei confronti del mondo esterno, producendo adattamenti più rigidi o flessibili a seconda dei modelli ereditati.

Queste si chiamano abitudini.


Ha aspettative di successo e entra in relazione con gli altri in base allo sviluppo di competenze relazionali e ai suoi modelli di riferimento oltre al desiderio di imparare secondo i suoi obiettivi.


Ora, la complessità delle relazioni è data non tanto dai valori convergenti o divergenti, ma dalle regole che ognuno usa per applicare i suoi principi, regole che possono essere più rigide o flessibili e che determinano adattamento o disadattamenti nel vivere sociale.


La difficoltà maggiore, a tutte le età, è la modificazione delle abitudini.

Questo provoca stress ed è questo che si verifica quando le pressioni ambientali spezzano le difese dell'organismo, inducendo stravolgimenti di abitudini con richieste che possono essere troppo divergenti dalle capacità, risorse e energie che l'individuo si trova ad avere in uno specifico momento.



La consulenza e il coaching personale permettono di mettere a fuoco le proprie competenze, risorse e motivazioni.

Si insegnano nuove abiltà, si sbloccano energie, si lasciano andare le abitudini obsolete e si acquisiscono nuove forze, strategie cognitive e capacità, con cambiamenti comportamentali e gestionali.